Governance

La collaborazione organica tra Facoltà e Aziende si attua attraverso la partecipazione di un/a rappresentante dell’Azienda ai seguenti Organi di Gestione del Progetto FIGI.

La Consulta, di durata triennale, per l’impostazione e la guida del Progetto, che, in particolare, definisce le linee guida del progetto e ne modula o ne integra gli obiettivi adeguandoli alle eventuali nuove esigenze.
E’ composta dalle/i massime/i rappresentanti di tutte le Imprese aderenti, dal/la Preside della Facoltà e dal/la Coordinatore/trice del Progetto nominato/a dal/la Preside. Il/la Preside, in base a esigenze specifiche, può coinvolgere i/le Presidenti dei Consigli d’Area e/o i/le Direttori/trici dei Dipartimenti della Facoltà.

Il Comitato di Indirizzo e Controllo (Working Group), di durata triennale, che promuove, coordina e verifica lo stato di avanzamento dei programmi annuali (o linee di intervento), in linea con le finalità dell’accordo.
È composto dal/la Coordinatore/trice del Progetto, dal/la Responsabile Esecutivo/a, dai/lle Presidenti dei Consigli di Area e dai/lle Direttori/trici del Personale e/o Responsabili della Selezione, Formazione e Sviluppo delle Imprese aderenti.
Per lo svolgimento di compiti di analisi, di proposta e di coordinamento su temi specifici, possono costituirsi nell’ambito del Comitato di Indirizzo e Controllo dei Gruppi di Lavoro.

I/le rappresentanti delle imprese assumono a rotazione il ruolo di Presidente della Consulta e si fanno carico, in base a quanto previsto dal presente Accordo tra impresa di appartenenza e Facoltà, di fornire il supporto organizzativo necessario alla gestione dell’Accordo stesso. La carica di Presidente ha durata biennale, rinnovabile una volta.
La Presidenza del Comitato di Indirizzo e Controllo è in carico al/lla Coordinatore/trice del Progetto, affiancato/a, a turno, dal/lla Direttore/trice del Personale o Responsabile della Selezione, Formazione e Sviluppo di una delle Imprese

Per svolgere attività su temi specifici, le Imprese costituiscono i seguenti Gruppi di lavoro:
Gruppo di Lavoro per la Promozione della Cultura Scientifica e l’orientamento delle/gli Studenti in relazione alle scelte formative che esse/i compiono;
Gruppo di Lavoro (eventualmente articolato per Area) per la Valutazione dell’offerta formativa e delle esigenze di formazione, in relazione alle caratteristiche e alle tendenze della domanda di lavoro, anche in relazione a quanto richiesto dall’Art. 11 DM 270 in tema di consultazioni con le Organizzazioni Rappresentative del mondo della Produzione, dei Servizi e delle Professioni;
Gruppo di Lavoro (eventualmente articolato per Area) per la programmazione di iniziative culturali quali conferenze, seminari e dibattiti, con particolare riferimento alla diffusione della cultura d’impresa;
Gruppo di Lavoro per la mappatura delle competenze scientifiche della Facoltà e per il raccordo tra Facoltà, Aziende e Territorio.
Gruppo di Lavoro per la collaborazione allo sviluppo e alla promozione delle attività di interesse congiunto attraverso le reti internazionali cui la Facoltà e l’Azienda partecipano.
Ai Gruppi di lavoro possono partecipare il/la Coordinatore/trice del Progetto e/o ill/la Responsabile Esecutivo/a.